Cesiform Srl - Via D'Arignano, 2C 71121 Foggia | Tel. 0881 777743

Cesiform Srl - Formazione & Lavoro

Organismo Formativo e Agenzia per il Lavoro Certificati ISO 9001Organismo Formativo e Agenzia per il Lavoro Accreditati alla Regione Puglia
Calendario Corsi di FormazioneOfferte di Lavoro Foggia

 Formazione Professionale

Cesiform da anni è impegnata nella valorizzazione delle risorse umane e nella promozione, progettazione e gestione di percorsi di formazione professionale ...

Agenzia per il Lavoro

Cesiform Srl, con Determinazione n. 679 del 31 maggio 2017, è stata accreditata dalla Regione Puglia all' Erogazione dei Servizi di Base e ai ...

Servizi alle Imprese

Cesiform da anni affianca le Imprese nella attuazione di normative, nella gestione dei processi di cambiamento e nello sviluppo ...

Certificazioni & Qualifiche Professionali

In collaborazione con i più importanti Enti di Certificazione Accreditati Accredia supportiamo le persone e le imprese nel certificare la ...

Programma Garanzia Giovani
Formazione Finanziata con i Fondi Interprofessionali
Programma Garanzia Giovani
Corsi E-Learning

Disoccupati - Corsi Gratuiti con Indennità di Frequenza 

Regione Puglia

Avviso Pubblico  MiFormoeLavoro

miformaelavoro

Comunicato del 27 marzo 2018

3 minutes reading time (586 words)
In evidenza 

Progetto Concluso -

Avviso 6/2015 "Welcome" Progetto sperimentale di inclusione sociale

L'Organismo Formativo Cesiform, accreditato alla Regione Puglia per l' erogazione di corsi di formazione con risorse pubbliche, in risposta all'Avviso 6/2015 ha erogato il corso "Muratore" rivolto a 10 detenuti della Casa Circondariale di Foggia individuati dalla Direzione dell'Istituto Penitenziario tramite le equipe di osservazione e trattamento.

L'obiettivo generale dell'intervento formativo è consistito nel potenziare le competenze professionali dei detenuti e migliorare le relazioni e i rapporti interpersonali che agevolano il processo di inclusione sociale e lavorativa, attraverso l'offerta degli strumenti conoscitivi, sperimentali e professionali necessari per contrastare le condizioni di discriminazione nel mercato del lavoro e assicurare la capacità competitiva, in condizioni di parità, nel sistema delle relazioni nella famiglia e nella società.

Il corso ha avuto una durata complessiva di 320 ore ed è stato strutturato e suddiviso tenendo conto di due valenze formative :

- 180 ore di attività teoriche;

- 140 ore di attività pratiche/applicative.

Il percorso formativo ha avuto inizio il 24 Agosto 2015, con l'avvio della prima fase formativa relativa ai moduli teorici, ed è terminato il 10 novembre 2015.

I metodi didattici utilizzati sono stati svariati. Alle lezioni frontali (puramente teoriche) si sono spesso affiancati: lavori di gruppo, esemplificazioni di casi aziendali, esercitazioni finalizzate all'applicazione della teoria, incontri formativi. I metodi didattici utilizzati sono stati finalizzati a mantenere alto il livello di attenzione della classe.

Questa tipologia di percorso formativo, erogato a 10 partecipanti della Casa Circondariale di Foggia, ha rappresentato per il nostro Organismo Formativo un esperienza che ha delineato una grande opportunità di crescita: è stata una esperienza ricca di stimoli che stiamo ancora elaborando… e ne abbiamo compreso pienamente il valore quando è terminata e ci siamo ritrovati ad affrontare nuove sfide con un approccio ed una sensibilità differente.

La soddisfazione, possiamo dirlo con orgoglio, ha riguardato quanti sono intervenuti a vario titolo nel progetto, dai docenti allo staff dell'Organismo Formativo, dal personale della Casa Circondariale allo staff dell'associazione di volontariato Genoveffa de Troia.

In particolare la soddisfazione degli allievi ha trovato la massima manifestazione l'ultimo giorno di corso quando, durante il saluto finale (al quale hanno partecipato: lo staff dell'organismo formativo, i rappresentanti dell'associazione Genoveffa de Troia, il corpo docenti, il direttore della casa circondariale, il comandante della polizia penitenziaria, e tutti gli agenti che nel corso dei mesi ci avevano accompagnato), eleggendo il loro portavoce, hanno esternato i loro ringraziamenti per l'opportunità ricevuta non solo di una formazione altamente spendibile nel mercato del lavoro grazie anche ai patentini rilasciati, ma soprattutto di aver conosciuto persone che ancora lavorano con onestà passione e tenacia nonostante i problemi, la burocrazia e le intromissioni…. insegnamento di vita per chi invece ha sempre preferito percorrere strade "facili". Con le lacrime agli occhi hanno rivolto i loro ringraziamenti ad ognuno dei presenti. A tali ringraziamenti sono poi seguiti quelli della struttura carceraria nella persona del comandante che si è complimentata per l'impegno ed i risultati raggiunti.

Il tutto è stato possibile grazie ad una continua collaborazione fra tutti gli attori intervenuti a vario titolo nella realizzazione del percorso formativo.

Per il nostro organismo tutto questo rappresenta il miglior risultato a cui qualsiasi monitoraggio vorrebbe puntare. I questionari anonimi di gradimento hanno la loro importanza, seppur strumenti freddi e sterili, ma quando persone che per il loro vissuto sono abituate ad "atteggiarsi" a uomini d'onore arrivano a manifestare il loro animo più intimo dinanzi ad una moltitudine di persone mettendo a nudo anche le loro debolezze solo per il desiderio di dire grazie di tutto… vuol dire che forse abbiamo trasmesso qualcosa…

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Domenica, 20 Maggio 2018

Sistema Puglia

Le notizie dall'Area Politiche per lo Sviluppo Economico, il Lavoro e l'Innovazione - Regione Puglia

Ministero del Lavoro e
delle Politiche Sociali

I Feed del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Punto Sicuro

Articoli di Venerdì 18 Maggio 2018

Ministero dello
Sviluppo Economico

Go to top
Template by JoomlaShine